"Messa in opera della Carta Europea per le PMI in Croazia" č un progetto promosso dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e realizzato da Informest - Centro di Servizi e Documentazione per la Cooperazione Economica Internazionale, in collaborazione con la Regione del Veneto e l'Unioncamere Veneto. L'iniziativa č finanziata dalla Legge n. 84/2001 del Governo Italiano allo scopo di supportare le autoritā pubbliche regionali croate nel processo di innovazione delle politiche e dei progetti a sostegno delle PMI.

Partner e beneficiari del Progetto sono le Contee Litoraneo-Montana, Istriana e Raguseo-Neretvana della Croazia. Il ruolo delle Contee partecipanti al progetto nella messa in opera dei principi comunitari sullo sviluppo delle PMI č un riferimento di interesse nazionale per le autoritā croate impegnate nelle trattative sull'adesione all'Unione Europea ed ha giā guadagnato alla Croazia la segnalazione di questa buona pratica in occasione della Conferenza Europea, che si č svolta nell'aprile 2005 sulla attuazione dei principi della Carta delle PMI.

I percorsi di attuazione del progetto hanno visto un'alternanza di interventi di approfondimento tematico con caratteristiche di assistenza tecnica e di incontri collettivi di tipo seminariale con rappresentanti delle organizzazioni rilevanti, per la verifica delle normative, delle procedure, dei programmi e dei progetti esistenti e la loro comparazione con le esperienze italiane di riferimento.

 

 

Implementacija Europske povelje o malim i srednjim poduzećima u Hrvatskojje projekt promoviran od strane Regije Friuli Venezia Giulia, realiziran od strane Informest-a - Centra za usluge i dokumentaciju za međunarodnu gospodarsku suradnju, također u suradnji s Regijom Veneto i Unioncamere Veneto te financiran u skladu sa zakonom br. 84/01 Talijanske Vlade. Opći cilj projekta  jest podrška javnim vlastima hrvatskih županija u inovativnom procesu uvođenja političkih promjena i projekata koji podupiru malo i srednje poduzetništvo.

 

Partneri i korisnici projekta su Primorsko-goranska županija, Istarska županija i Dubrovačko-neretvanska županija. Ovo bi iskustvo moglo stvoriti eksperiment od nacionalnog interesa za hrvatske vlasti uključene u projektscreening”-a, predviđenog pregovorima o pripojenju Hrvatske Europskoj uniji, dajući time važnu ulogu županijama sudionicama u procesu pripreme pridruženju, osobito u poglavljima koja se odnose na industriju, mala poduzeća i regionalni razvoj.

 

Na putu prema realizaciji samog Projekta, organizirana su brojna sudjelovanja usko vezana uz temeljito proučavanje projektne tematikes karakteristikama tehničke pomoćikao i brojni zajednički susreti u obliku seminara, kojima su prisustvovali predstavnici nadležnih organizacija, kako bi se verificirali postojeći propisi, procedure, programi i projekti te izvršila njihova usporedba s talijanskim iskustvima.